Parrocchia di Biccari

Benvenuti nel sito ufficiale della Parrocchia Maria Santissima Assunta di Biccari(Fg). Attraverso queste pagine potrai scoprire le inziative della nostra comunitá, i progetti da realizzare e tutto quello ciò che riguarda la nostra attivitá quotidiana. Per saperne di più


Presentazione archivio Parrocchiale

Pubblicato il 23 Marzo 2020


L’archivio della parrocchia 
è stato dichiarato d’interesse storico particolarmente importante!

L’archivio della parrocchia Maria Santissima Assunta di Biccari ha ricevuto, da parte della Soprintendenza archivistica e bibliografica della Puglia, la dichiarazione di interesse storico particolarmente importante (decreto Prot. 802 del 16/03/2020).

 Cos’è la dichiarazione di interesse storico particolarmente importante?
È il riconoscimento formale, a firma del Soprintendente, dell’importanza e del valore storico dell’archivio che la Parrocchia conserva. La Soprintendenza, che è l’organo del Ministero per i beni e le attività culturali che esercita la tutela sul territorio regionale, ha riconosciuto ufficialmente che nell’archivio della parrocchia di Biccari ci sono dei materiali di pregio, per antichità e per rarità, che meritano di essere segnalati, studiati e fatti conoscere alla comunità.

Cosa c’è in questo archivio? Ci sono i libri parrocchiali, cioè i registri che riportano i battesimi, le cresime, i matrimoni, i funerali celebrati nella parrocchia. Le registrazioni più antiche sono del 1554. C’è poi documentazione riguardante la gestione amministrativa e contabile della chiesa fin dal ‘700: questa documentazione testimonia come viveva la parrocchia e come gestiva i beni che le erano affidati (spese, bilanci, rendite). C’è anche materiale relativo alle congreghe che operavano sul territorio come, per citare un paio di esempi, la congrega del Santissimo Rosario e la congrega dei Morti. Ci sono inoltre testi liturgici e religiosi: bibbie, messali (alcuni con eleganti copertine), lezionari, breviari, vite di santi, commentari alle Sacre Scritture.

A chi e a cosa serve la documentazione conservata nell’archivio parrocchiale di Biccari? A tutti i cittadini: l’archivio, opportunamente riordinato e inventariato, consente e favorisce l’accesso alle informazioni utili per ricerche genealogiche, storiche, sociali ed economiche. Permette inoltre agli emigrati, con cui la comunità biccarese è in contatto, di ricostruire i propri stati familiari e genealogici, come già spesso è stato richiesto. Agli studiosi e agli appassionati: offre la possibilità di reperire notizie e fare studi più approfonditi di storia locale e in particolare relativi alla storia della chiesa di Biccari. I documenti “parlano” anche di oggetti sacri: nei documenti si possono trovare informazioni sugli oggetti, per es. i reliquiari, conservati presso la stessa Parrocchia. Attualmente è in corso un lavoro di censimento dei materiali dell’archivio che permetterà una più esatta e dettagliata restituzione della consistenza generale e delle tipologie documentarie dell’archivio stesso.

Nei prossimi giorni presenteremo l’archivio parrocchiale di Biccari

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *